Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Napoli, tifo violento con strategie militari: 11 arresti

VIDEO
colonna Sinistra

Napoli, tifo violento con strategie militari: 11 arresti

Presi membri di gruppo "Bronx" dopo due anni di indagine Polizia

Napoli (TMNews) – Ultras organizzati con una strategia militare per pianificare a tavolino violenze e scontri durante le partite di calcio. 11 di loro sono agli arresti con l’accusa di associazione a delinquere per i reati commessi nel corso dei match. E’ il lato violento del tifo napoletano venuto alla luce grazie a due anni di indagini della Sezione investigativa della Digos partenopea. Gli arrestati sono membri del gruppo “Bronx”, individuati anche grazie al tatuaggio che contraddistingueva la banda e ora accusati di aver provocato gli scontri in diverse partite del Napoli in Italia e all’estero, compresa quella in casa contro il Liverpool dove furono aggrediti e feriti 7 tifosi inglesi e 5 poliziotti. Il questore di Napoli Luigi Merolla ha sottolineato che non si tratta dell’unico gruppo violento e che i loro fermi possono servire da monito.Dall’indagine risultano anche contatti con alcuni giocatori del Napoli e legami di alcuni degli arrestati con la camorra. I pm hanno sottolineato che questi gruppi violenti non hanno niente a che fare con la sana fede calcistica, ma “professano solo il culto della violenza”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su