Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Palermo, presidio del Movimento Forconi di fronte sede Regione

VIDEO
colonna Sinistra

Palermo, presidio del Movimento Forconi di fronte sede Regione

Chiedono le dimissioni del Governatore Raffaele Lombardo

Palermo (TMNews) – La settimana di proteste annunciata dal Movimento dei forconi è iniziata a Palermo con l’allestimento di un presidio di fronte palazzo d’Orleans, sede del Governo siciliano.Dentro un camper i membri del Movimento chiedono le dimissioni di Raffaele Lombardo, esibendo un grosso striscione sulla fiancata del mezzo. Tra i rappresentanti del movimento c’è Ignazio Ardagna, imprenditore agricolo la cui azienda è stata messa in ginocchio dalla crisi economica: “Stiamo entrando in una fase diversa rispetto a quella di 15 giorni fa. Siamo in una fase più politicizzata. Lombardo abbia il coraggio di dimettersi, perchè il suo progetto autonomista non è mai stato effettivamente tale, ed è fallito. Chiediamo che tutti i siciliani convergano qui in piazza Indipendenza per far sentire la propria voce e mandare a casa questa classe politica e restituire nuove aspettative ai siciliani”.Sul camper, a supportare la protesta del Movimento dei forconi c’è anche Rossella Accardo, moglie e madre di Antonio e Stefano Majorana, gli imprenditori palermitani scomparsi nel nulla il 3 agosto 2007. “Vogliamo il coinvolgimento di tutte le mamme e di tutti i papà, l’uomo della strada deve diventare protagonista. I siciliani devono sapere che questo strumento splendido che è lo Statuto, ci consentirebbe di essere ricchi a casa nostra, se non venisse usato solo come un mero strumento propagandistico”.Ai cittadini che passano di fronte al palazzo della regione illustrano i punti dello Statuto siciliano, rimasto inapplicato dopo la sua promulgazione nel 1946.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su