Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Napoli, nasce “OccupyScampia” per liberare quartiere da camorra

VIDEO
colonna Sinistra

Napoli, nasce “OccupyScampia” per liberare quartiere da camorra

Mobilitazione sui social network contro droga e faide locali

Napoli (TMNews) – Salviamo Scampia. Parte da Facebook e Twitter, il movimento popolare che, con il nome di OccupyScampia, si propone di riportare i giovani nel quartiere napoletano, cancellare le piazze dello spaccio e porre fine ai regolamenti di conti tra il clan degli Scissionisti e una fazione dei vecchi killer legati ai Di Lauro.A Scampia corrono voci di un coprifuoco imposto dalla camorra, notizia smentita da forze dell’ordine e magistrati: gli abitanti, nonostante le rassicurazioni, temono stia scoppiando una nuova faida, con un rinato clima di violenza.La mobilitazione è partita da un cinguettio su Twitter della deputata campana del Pd Pina Picierno, che si ispira al movimento di Zuccotti Park: “Facciamo capire a ‘ste bestie che quel territorio non e’ il loro? Chi c’è?! Forzaaaa. Occupiamo Scampia!”. Un’iniziativa che sul Web ha successo, il tam tam registra un tweet al minuto e una pagina Facebook: lo slogan è “Loro fanno chiudere i negozi, e noi occupiamo le strade!”. Il caso è anche approdato in Parlamento, con il Pd che annuncia interrogazioni al ministro dell’Interno Annamaria Cancellieri.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su