Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Palermo, Sel: no alle primarie, ma candidare Rita Borsellino

VIDEO
colonna Sinistra

Palermo, Sel: no alle primarie, ma candidare Rita Borsellino

Palazzotto: "Il sistema sarebbe inquinato da Terzo Polo"

Palermo, (TMNews) – La strada del centrosinistra verso le elezioni comunali di Palermo rischia di complicarsi. Oltre al proliferare di candidature, vere o presunte, ad essere “travagliato” è il percorso che passa per le primarie, che dovrebbero designare il nome del candidato ufficiale da opporre al centrodestra. Contro le primarie Sinistra Ecologia e Libertà. Il coordinatore regionale di Sel Erasmo Palazzotto. “Noi pensiamo che a Palermo serva un progetto politico per ridare speranza ai cittadini di vivere in una città normale, e questo progetto politico passa dalla discontinuità con il passato. La coalizione non deve tenere dentro le forze che hanno portato Palermo al lungo declino che sta attraversando”.Il dito è puntato contro il Terzo Polo, la cui partecipazione straordinaria, dice Sel, inquina le primarie. Il centrosinistra si deve presentare unito su una sola candidatura autorevole. “Noi siamo incompatibili con le forze che hanno governato Palermo sinora, per come hanno governato. Noi abbiamo avanzato la candidatura di Rita Borsellino, che resta in campo, ci sono altre figure autorevoli nel centrosinistra come Leoluca Orlando, chiediamo a tutti di tornare a discutere per trovare una proposta unitaria del centrosinistra”.Al momento dal Pd e dalla Borsellino non è giunta nessuna replica alla proposta di Sel ma, spiegano dal partito, “il confronto è avviato e il dialogo aperto”.————————-

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su