Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Taxi, a Napoli riprende il servizio: “Rassicurati da Catricalà”

VIDEO
colonna Sinistra

Taxi, a Napoli riprende il servizio: “Rassicurati da Catricalà”

Ma restano i dubbi e le richieste al governo Monti

Napoli (TMNews) – Torna la calma, almeno relativa, a Napoli, dove i tassisti, dopo un lungo sciopero andato simbolicamente in scena in piazza del Plebiscito, oltre che a Roma, annunciano il ritorno in servizio. “Siamo stati rassicurati da catricalà – spiegano i tassisiti – e ci sentiamo in parte più tranquilli ora”.Non mancano, però, tra gli autisti quelli che ancora vogliono raccontare al governo le difficoltà economiche con cui devono fare i conti tutti i giorni e che, a loro avviso, la liberalizzazione renderebbe ancora più gravi. “Signor Monti – dice un tassista – guadagno 1300 euro al mese, se mi date la doppia licenza diventano 600 e non posso più pagarmi la macchina”. Nella notte partenopea, dunque, sembrano vedersi degli spiragli, ma la partita delle liberalizzazioni, probabilmente, sarà ancora lunga.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su