Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • A Casal di Principe vandali nel parco intitolato a Don Diana

VIDEO
colonna Sinistra

A Casal di Principe vandali nel parco intitolato a Don Diana

Terzo raid in due mesi nella città, regno dei Casalesi

Casal di Principe, (TMNews) – Piante sradicate, panchine divelte, giostrine malandate. I vandali sono tornati, per la terza volta in due mesi, nel parco dedicato a Don Peppino Diana, il parroco anticamorra ucciso nel 1994 per volere dei boss della camorra. Siamo a Casal di Principe, nel Casertano, la roccaforte del clan camorristico dei Casalesi. Sono gli anziani del circolo adiacente al parco che se ne prendono cura. Loro minimizzano la cosa, la considerano una bravata ma il gesto vandalico, a ridosso delle elezioni comunali e proprio mentre molti beni confiscati alla camorra vengono restituiti alla comunità, assume valore simbolico; un chiaro messaggio contro chi, da sempre, combatte la camorra. Gli abitanti della zona denunciano anche la mancanza d’interesse nella tutela del parco da parte delle istituzioni locali. Ora, però, cittadini e politici, chiedono maggiore controllo, affinché la memoria di Don Peppino Diana non sia ancora una volta infangata.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su