Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Costa Concordia, sposina dispersa, la famiglia: abbiamo fiducia

VIDEO
colonna Sinistra

Costa Concordia, sposina dispersa, la famiglia: abbiamo fiducia

Parla il legale della famiglia di Maria D'Introno

Orbetello (TMNews) – “Assolute fiducia nelle ricerche”. A parlare è l’avvocato Cristina Botti, legale della famiglia di Maria d’Introno, la sposina 30enne di Biella, dispersa in seguito al naufragio della Costa Concordia nelle acque dell’isola del Giglio. La giovane era in crociera con i suoi genitori e con il marito Vincenzo Rosselli. Quando la nave si è arenata sugli scogli il gruppo si è buttato in mare nel tentativo di raggiungere la riva a nuoto anche se Maria non sapeva nuotare. Una circostanza che riduce al minimo nei familiari la speranza che la giovane sia ancora in vita. Per quanto riguarda le richieste di risarcimento della famiglia D’Introno in seguito al naufragio della Concordia, l’avvocato Botti ha ribadito che tutto è ancora prematuro e che l’unica cosa che ora interessa e avere notizie di Maria, qualunque esse siano.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su