Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Haiti, Msf: a due anni dal sisma sanità allo sbando

VIDEO
colonna Sinistra

Haiti, Msf: a due anni dal sisma sanità allo sbando

Reportage di Medici senza frontiere nel giorno dell'anniversario

Haiti, (TMNews) – A due anni dal terremoto che ha distrutto Haiti il 12 gennaio del 2010 il sistema sanitario è ancora al collasso. La situazione drammatica viene raccontata in un reportage di Medici senza frontiere che ad Haiti ha intrapreso quello che definiscono il più grande intervento d’emergenza nella loro storia, curando 358.000 persone, effettuando 16.570 operazioni e assistendo a 15.100 parti nell’arco di 10 mesi.Oltre ai danni del terremoto Haiti ha dovuto affrontare anche una violenta epidemia di colera, con più di 500mila casi in tutto il Paese.Medici Senza Frontiere lavorava ad Haiti già prima del disastro e quel giorno ha perso 12 dipendenti, oltre a due ospedali andati completamente distrutti. Ad oggi ne sono stati costruiti altri 4 d’urgenza nelle zone più colpite dal sisma dove vivono circa 2 milioni di persone.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su