Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Napoli, al via l’imbarco dei rifiuti sulle navi dirette in Olanda

VIDEO
colonna Sinistra

Napoli, al via l’imbarco dei rifiuti sulle navi dirette in Olanda

Da fine gennaio un viaggio alla settimana di 4-5mila tonnellate

Napoli, (TMNews) – Sono iniziate al molo 44 del porto di Napoli le operazioni di imbarco delle balle di frazione secca di rifiuti, proveniente dagli Stir del Napoletano, destinate ai termovalorizzatori dell’Olanda. Il primo viaggio sarà intrapreso nei prossimi giorni, quando saranno caricate oltre 3mila tonnellate di rifiuti. Ad assistere alle prime operazioni di imbarco anche il sindaco Luigi De Magistris, il vicesindaco Tommaso Sodano e il presidente della Provincia Luigi Cesaro. “L’emergenza è finita ad agosto, ma questo consente di migliorare la situazione anche in provincia, e nei prossimi due anni non avremo più precarietà. Da fine gennaio avremo un viaggio alla settimana di 4-5mila tonnellate, quindi andiamo su circa 20mila tonnellate al mese”.Il costo, sottolinea il sindaco e ribadisce Sodano, è inferiore a quello sostenuto in passato. “Più basso del costo di conferimento in Campania e di gran lunga più basso attualmente per andare nelle altre regioni. E’ una soluzione transitoria che serve a noi per avere uno-due anni di tempo per completare gli impianti di cui ha bisogno la città e la Campania. E’ un contributo ad evitare che la Campania possa tornare in emergenza”.L’immondizia, imballata e caricata con delle gru, è stata trasportata in porto con dei camion e viaggerà alla volta dei Paesi Bassi a bordo della nave ‘Nordstern’.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su