Header Top
Logo
Martedì 17 Ottobre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Internet, quando l’infedeltà diventa un business: boom di siti

VIDEO
colonna Sinistra

Internet, quando l’infedeltà diventa un business: boom di siti

Aziende offrono spazi per persone alla ricerca di avventure

Milano, (TMNews) – Dopo i matrimoni e la ricerca dell’anima gemella, anche l’infedeltà diventa un business. Proliferano i siti che offrono a donne e uomini sposati spazi virtuali per conoscersi. Uno dei pochi casi in cui Internet fa sentire più sicuri.”Se cerco di flirtare con un uomo sposato sul lavoro, mi licenziano – racconta questa donna sposata e da tempo frequentatrice di siti per aspiranti infedeli – In metropolitana, non so chi potrei incontrare, magari qualcuno che mi seguirà a casa e cercherà di strangolarmi. Mi sento molto più sicura sul Web”. I siti garantiscono l’anonimato e offrono pacchetti speciali, per i viaggi di lavoro ad esempio. E’ l’infedeltà nell’era digitale, spiega Noel Biderman, amministratore delegato di un sito celebre nel settore.”Negli anni Sessanta e Settanta il traditore veniva scoperto per il rossetto sul colletto. Adesso per gli sms sul telefono o i messaggi in segreteria. Il nostro scopo è aiutare ad essere discreti”. Discrezione in tutto dunque, tranne che nella pubblicità del suo sito, spesso oggetto di polemiche per gli slogan troppo audaci, come ad esempio “La vita è breve, fatti un amante”. Visti i 12 milioni di utenti, l’audacia in questo caso deve aver pagato.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su