Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma, un presepe vivente per sostenere sfollati in Costa d’Avorio

VIDEO
colonna Sinistra

Roma, un presepe vivente per sostenere sfollati in Costa d’Avorio

Appuntamento il 6 gennaio alla Comunità missionaria Villaregia

Roma, (TMNews) Torna il Presepe vivente missionario nella sede della Comunità di Villaregia, sulla Laurentina, a Roma. Il 6 gennaio sfileranno i Re Magi sui cammelli, ci saranno i pastori con le pecorelle per un evento che unisce arte, spiritualità e solidarietà. Grandi e piccini, famiglie e curiosi potranno rivivere una giornata come nella Betlemme di oltre 2000 anni fa. L’appuntamento è alle 16 del 6 gennaio quando si apriranno le porte della città di Betlemme, riprodotta con costumi, strumenti di lavoro e tradizioni del tempo di Gesù. Il primo momento è il censimento: i soldati romani accompagneranno i visitatori al banchetto per l’iscrizione al registro. Si potranno poi visitare le capanne dei diversi artigiani: il ciabattino, il cestaio, la tessitrice, il falegname, il vasaio. Alla locanda ci si potrà ristorare con bevande calde e dolcetti. Per i più piccoli ci sarà lo spazio per i giochi e si potrà anche fare un giro sul pony.Il presepe, il cui ingresso è gratuito, intende sostenere il progetto “Salute per tutti” in Costa d’Avorio, dove i missionari hanno un centro a Yopougon, nella periferia di Abidjan.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su