Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Botti di fine anno, blitz della GdF di Padova: tre denunciati

VIDEO
colonna Sinistra

Botti di fine anno, blitz della GdF di Padova: tre denunciati

Sequestrate due tonnellate di fuochi illegali per 500mila euro

Padova (TMNews) – Continua fino all’ultimo minuto di quest’ultimo giorno del 2011 la lotta senza quartiere da parte delle forze dell’ordine ai botti illegali, pericolosi e spesso causa di ferimenti e lesioni gravi. La Guardia di Finanza di Padova, per contrastare il fenomeno, ha messo in campo una task-force che, nelle ultime ore, ha messo a segno un vero e proprio blitz contro chi detiene e vende i fuochi illegali. Tre commercianti sono stati denunciati per detenzione e commercio di materiale esplodente. Sequestrate oltre due tonnellate di giochi pirotecnici non a norma, tra cui “torte” a esplosioni multiple, “cipolle”, fontane luminose, bengala ed anche la temuta “bomba spread”, l’ultima trovata dei fuochisti per fare il verso ai fatti di cronaca dell’ultimo periodo. Si tratta, come spiegano i baschi verdi, di un vero e proprio ordigno ad alto potenziale e molto pericoloso. Il valore dei quasi 100mila fuochi di artificio sequestrati è di circa mezzo milione di euro.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su