Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Giovanni Impastato: “Incendio in pizzeria a Cinisi è doloso”

VIDEO
colonna Sinistra

Giovanni Impastato: “Incendio in pizzeria a Cinisi è doloso”

Parla il fratello dell'attivista antimafia ucciso nel '78

Cinisi (TMNews) – La pizzeria immortalata nel film “I cento passi”, che ripercorre la storia di Peppino Impastato, è stata teatro di alcuni episodi poco chiari, ultimo dei quali un incendio verificatosi tra l’8 e il 9 dicembre scorso sul retro. Su quell’episodio Giovanni Impastato, fratello di Peppino, l’attivista antimafia ucciso a Cinisi, non ha dubbi: “Io speravo che l’incendio fosse accidentale, ma tutto mi ha fatto pensare all’origine dolosa” ha spiegato Giovanni Impastato.Le molte attività per lottare contro la mafia come battaglie su casa Badalamenti, le denunce sullo stato di abbandono del casolare dove fu ucciso Peppino, hanno dato fastidio.”L’attività della pizzeria stessa, che è divenuta un luogo simbolo, un luogo alternativo, dove sono state organizzate iniziative con Saviano, con il procuratore Grasso, dove abbiamo presentato libri. Un punto d’aggregazione – ha aggiunto Impastato – che attira tanto, e che sta nel cuore ditante persone”.Il generale dei carabinieri Teo Luzi ha confermato che le indagini sul rogo continuano ad andare avanti.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su