Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Palermo, Dia sequestra un cantiere navale da 2 milioni di euro

VIDEO
colonna Sinistra

Palermo, Dia sequestra un cantiere navale da 2 milioni di euro

Era luogo di incontro dei mafiosi palermitani

Palermo (TMNews) – La Direzione investigativa antimafia di Palermo ha sequestrato un cantiere nautico nel porticciolo della zona Acquasanta-Arenella, regno indiscusso dei boss Fidanzati-Galatolo. Il provvedimento di sequestro ha colpito due palermitani, Francesco Lo Cicero, 58 anni, e Antonino Di Giovanni, 57 anni, entrambi detenuti e soci della cooperativa che gestisce i servizi del cantiere nautico. I due, appartenenti a cosa nostra, fanno parte della famiglia mafiosa Acquasanta-Arenella di Palermo. Il cantiere è stato indicato da più collaboratori di giustizia come luogo di incontri riservati tra vari esponenti della ‘famiglie’ mafiose palermitane, documentati nel video della Dia. Il complesso dei beni aziendali sequestrati ha un valore di oltre 2 milioni di euro.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su