Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Messina Denaro, quando la bara del latitante spuntò in Paese

VIDEO
colonna Sinistra

Messina Denaro, quando la bara del latitante spuntò in Paese

Il video del 1998 sulla morte di Don Ciccio, padre di Matteo

Castelvetrano, (TMNews) – Una bara scortata in una strada di Castelvetrano, provincia di Trapani: dentro c’è una salma vestita di tutto punto. Siamo nel 1998 e questa è l’immagine che fotografa la potenza dei Messina Denaro, rispuntata nel giorno degli arresti di 11 fiancheggiatori del boss latitante. In quella bara c’è il capo del mandamento di Castelvetrano ai tempi, Don Ciccio Messina Denaro, padre di Matteo: era latitante insieme con il figlio da 5 anni quando un attacco cardiaco lo uccise. La sua salma invece di esser seppellita nell’anonimato venne fatta ritrovare nel centro del Paese, come se il suo potere travalicasse la morte, in una sorta di atto di sfida alle autorità.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su