Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Firenze, senegalesi: dopo strage no preghiera, manifestiamo

VIDEO
colonna Sinistra

Firenze, senegalesi: dopo strage no preghiera, manifestiamo

Lutto cittadino, ma è polemica sulla commemorazione di sabato

Milano, 14 dic. (TMNews) – A Firenze saracinesche abbassate e lutto cittadino per ricordare Samb Modou e Diop Mor, i due ambulanti senegalesi uccisi da un estremista di destra italiano. La città sta organizzando per sabato un evento per ricordare le due vittime e dire no al razzismo, ma sulle modalità non c’è accordo. Si prevede una grande partecipazione da tutta Italia e si teme che in una manifestazione la rabbia diventi incontenibile. Il console onorario della Repubblica del Senegal Eraldo Stefani propone un momento di preghiera collettivo.La comunità senegalese però non ci sta e rivendica il diritto di manifestare il proprio dolore in modo laico.I senegalesi si sono anche detti pronti ad organizzare un servizio d’ordine.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su