Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Palermo, migliorano condizioni bimbo ricoverato in overdose

VIDEO
colonna Sinistra

Palermo, migliorano condizioni bimbo ricoverato in overdose

In tanti chiedono di adottare il bambino maltrattato

Palermo (TMNews) – Sebbene la prognosi resti ancora riservata, sono notevolmente migliorate le condizioni del bimbo di un anno e mezzo ricoverato all’ospedale “Di Cristina” di Palermo con sintomi di overdose da cocaina, bruciature di sigaretta e segni di percosse. A leggere il bollettino sanitario il dottor Giancarlo Coffaro. “E’ in corso il monitoraggio del danno epatico, ancora grave, ma in netto miglioramento – ha detto il direttore dell’unità di Anestesia e Rianimazione dell’ospedale. Siamo molto ottimisti. Lui è sveglio, piange, mentre quando è arrivato era in uno stato soporoso. L’apparato cardiocircolatorio è integro “.Sulla vicenda la magistratura ha aperto un inchiesta. La madre una tossicodipendente di 25 anni è in stato di fermo con l’accusa di maltrattamento aggravato e cessione di stupefacenti, reato quest’ultimo contestato anche al compagno della donna. Secondo i medici però l’assunzione di cocaina è stata casuale.In ospedale sono arrivate molte richieste di persone comuni che hanno dato la propria disponibilità a prendersi cura del bambino.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su