Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Rifiuti, De Magistris dice no a intervento dell’esercito a Napoli

VIDEO
colonna Sinistra

Rifiuti, De Magistris dice no a intervento dell’esercito a Napoli

Il sindaco boccia il ministro Clini: il governo ci dia fondi

Napoli (TMNews) – Botta e risposta sull’emergenza rifiuti a Napoli tra il Sindaco Luigi De Magistris e il nuovo ministro dell’Ambiente Corrado Clini che è tornato a proporre per il capoluogo campano l’impiego dell’esercito per far fronte all’emergenza rifiuti. “Non voglio più sentire parlare di soldati. Basta con l’esercito e basta con leggi speciali. A Napoli la rivoluzione l’abbiamo fatta con le leggi ordinarie – replica il primo cittadino – mentre il Governo deve sbloccare i fondi”. Gli fa eco il Vicesindaco con delega ai rifiuti, Tommaso Sodano: “Commissari ed esercito sono state esperienze fallimentari del passato. Al ministro illustreremo il nostro piano per i rifiuti che si basa su differenziata, tre siti di stoccaggio e contratti per inviare le navi con l’immondizia in Olanda”. Ma il ministro della Difesa Giampaolo Di Paola, interviene e chiarisce: “L’esercito contribuirà al tentativo di risolvere l’emergenza rifiuti a Napoli “se serve”, ma “questo non è il nostro compito principale”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su