Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Sindaco del Beneventano accoltellato da un dipendente precario

VIDEO
colonna Sinistra

Sindaco del Beneventano accoltellato da un dipendente precario

A Ponte, l'uomo ferito in una sede dell'Asl, è ora fuori pericolo

Benevento (TMNews) – Brutta avventura per il sindaco di Ponte, piccolo comune del Beneventano, accoltellato da un dipendente comunale precario. Il primo cittadino, Domenico Ventucci, è stato ferito con un coltello da cucina presso una sede distaccata dell’Asl di Benevento dove lavora come odontoiatra. L’aggressore è un operatore ecologico, di 51anni con un contratto a tempo determinato. Con molta probabilità, a scatenare la sua furia sarebbe stato il desiderio di essere assunto. L’uomo, originario di Casoria ma residente da anni a Benevento, è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di tentato omicidio aggravato e porto abusivo di arma da taglio.Il sindaco, raggiunto da almeno un paio di fendenti all’addome, è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico presso l’ospedale Rummo e non è in pericolo di vita.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su