Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Fiat, parte trattativa su contratto ma Fiom non riesce a entrare

VIDEO
colonna Sinistra

Fiat, parte trattativa su contratto ma Fiom non riesce a entrare

Da Torino Landini: Non firmeremo estensione accordi Pomigliano

Milano, (TMNews) – Tensione davanti all’Unione industriale di Torino, per la trattativa Fiat-sindacati per un nuovo modello contrattuale. Gli operai dei Cobas premono contro le porte per entrare e, soprattutto, bloccano l’accesso anche al leader della Fiom Maurizio Landini, e alla sua delegazione. La trattativa inizia comunque.Secondo Landini i segnali che giungono dall’azienda sono preoccupanti e per questo ha ribadito la posizione del suo sindacato.”Noi siamo qui per dire che non siamo d’accordo con la disdetta degli accordi e con la disdetta del contratto nazionale. Non è questa la strada per affrontare i problemi dei lavoratori”, ha proseguito Landini, che ha precisato “anzichè disdire gli accordi preferiremmo che Fiat facesse finalmente gli investimenti, che mi sembra non stia facendo”.Dopo circa un’ora di impasse, al tavolo con la Fiat e gli altri sindacati la Fiom ha lasciato “solamente un osservatore”. Dal canto suo il Lingotto ha fatto sapere di essere “dispiaciuta che la trattativa sia iniziata senza la presenza di Maurizio Landini”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su