Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Addio a Lucio Magri, fondò “Il Manifesto”: ha scelto di morire

VIDEO
colonna Sinistra

Addio a Lucio Magri, fondò “Il Manifesto”: ha scelto di morire

Suicidio assistito in Svizzera: aveva 79 anni

Lucio Magri, uno dei fondatori del Manifesto nonché figura storica della sinistra italiana, è morto a 79 anni in Svizzera. Una morte scelta e voluta dallo stesso Magri che si è affidato al suicidio assistito, partica legale nel Paese elvetico. Le perosne più vicine a lui parlano di una vita che gli era diventata “intollerabile”, soprattutto dopo la morte della moglie Mara, evento che aveva gettato Magri in profonda depressione. Gli anni della battaglie ideologiche, dell’eresia a sinistra, oggi sembrano lontani, ma resteranno nella storia politica del nostro Paese. Adesso Lucio Magri rientrerà dalla Svizzera per essere sepolto a Recanati, accanto alla moglie, nella tomba che lui stesso aveva fatto preparare. E dove probabilmente non lo raggiungeranno le inevitabili polemiche nostrane sulla sua scelta d’addio.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su