Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Enna, rapinavano banche e scappavano in ambulanza: 22 arresti

VIDEO
colonna Sinistra

Enna, rapinavano banche e scappavano in ambulanza: 22 arresti

Sgominata banda che operava in tutta Italia

Enna, (TMNews) – Si spostavano a bordo di un’ambulanza, per poi fuggire rapidamente dopo aver compiuto le rapine. La polizia di Enna ha eseguito 22 ordinanze di custodia cautelare nei confronti di una banda di rapinatori che agivano in tutta Italia. Le indagini, eseguite dalla squadra mobile di Enna e dal commissariato di Piazza Armerina, sono inziate da una serie di rapine commesse ai danni di banche a Piazza Armerina: gli agenti hanno così scoperto che la banda si spostava nei centri da colpire con un ingegnoso “cavallo di Troia”, un’autoambulanza, utilizzata poi per fuggire. Gli investigatori hanno accertato che i proventi delle rapine venivano utilizzati anche per alimentare una rete di solidarietà: erano destinati alle famiglie dei rapinatori che nel frattempo erano stati arrestati. Il giro di affari complessivo si stima intorno a 600 mila euro per un totale di 30 rapine accertate in Sicilia, Calabria, Lazio, Marche e Lombardia. Agli arresti domiciliari è finita che un avvocato che avrebbe curato gli interessi della banda.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su