Header Top
Logo
Giovedì 22 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Rifiuti, a Napoli tornano le barricate. Potesta consorzi bacino

VIDEO
colonna Sinistra

Rifiuti, a Napoli tornano le barricate. Potesta consorzi bacino

Guidotti (Sindacato Azzurro): a rischio 4mila posti di lavoro

Tornano le barricate a Napoli, cassonetti e sacchi di rifiuti vengono sparsi per strada proprio da chi normalmente si occupa della pulizia della città, ma questa volta per rivendicare il diritto al posto di lavoro. Sono i 4mila dipendenti dei consorzi di bacino napoletani: una legge regionale prevede la cessazione dell’attività il 31 dicembre del 2012 con il trasferimento dei lavoratori alle dipendenze della Provincia. Ma la situazione – spiega Vincenzo Guidotti, del Sindacato Azzurro – è tutt’altro che pacifica.Martedì 15 novembre c’è stato un primo incontro tra Prefettura, parti sociali e l’assessore regionale all’ambiente, Giovanni Romano. Per l’occasione i lavoratori sono scesi in piazza del Plebiscito per far sentire le proprie ragioni, annunciando nuove manifestazioni.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su