Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Fiesole, studenti ‘indignati’ contestano discorso di Van Rompuy

VIDEO
colonna Sinistra

Fiesole, studenti ‘indignati’ contestano discorso di Van Rompuy

Il presidente del Consiglio europeo inaugura l'anno accademico

Pacifica e organizzata contestazione a Herman Van Rompuy all’Istituto Universitario Europeo di Fiesole, dove il presidente del Consiglio europeo è intervenuto all’inaugurazione dell’anno accademico: alcuni giovani hanno esposto cartelli con scritto “Democracy”, raccogliendo applausi. I contestatori hanno dichiarato di inserirsi nella protesta degli indignados e fanno parte del Collettivo Prezzemolo, formato da ricercatori e studenti: continuando a esporre i cartelli hanno chiesto di parlare durante l’intervento di Van Rompuy, intonando in coro “Let us speak”. Uno di loro è poi riuscito a leggere un messaggio. “Gli europei stanno lottando per vivere, lavorare e in molti casi semplicemente sopravvivere, una straordinaria e ingiusta condizione affligge i cittadini europei” ha detto. La protesta simbolica si è conclusa con il lancio dalle finestre di volantini dedicati alle “95 tesi” che, facendo la parodia di quelle di Martin Lutero, avrebbero “rovinato” l’Europa.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su