Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • ‘Ndrangheta, colpo ai beni della cosca Maesano di Crotone

VIDEO
colonna Sinistra

‘Ndrangheta, colpo ai beni della cosca Maesano di Crotone

Sequestrati immobili e conti correnti per 4 milioni di euro

Beni per quattro milioni di euro sono stati sequestrati alla cosca Maesano di Isola capo Rizzuto in provincia di Crotone. L’operazione, condotta dai carabinieri del Comando provinciale di Crotone e dai finanzieri del Comando provinciale di Catanzaro, ha portato al sequestro tra l’altro di beni immobili, quote societarie e conti correnti come spiega il procuratore distrettuale antimafia Vincenzo Antonio Lombardo.L’operazione “Corto Circuito” è finalizzata al contrasto dell’impiego di beni di provenienza illecita in attività economico-finanziarie come spiega il colonnello Fabio Canziani.L’indagine è partita dopo due segnalazioni di operazioni finanziarie sospette della Banca d’Italia di Roma a carico di alcuni componenti della famiglia Puccio ritenuta affiliata alla cosca Maesano.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su