Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Napoli, troppe partite notturne: ristoratori sul piede di guerra

VIDEO
colonna Sinistra

Napoli, troppe partite notturne: ristoratori sul piede di guerra

In piazza contro i match serali: rischio tracollo per il settore

Ristoratori e commercianti di Napoli scendono in campo contro le partite serali che, secondo loro, “rapiscono” troppo l’attenzione dei tifosi tenendoli lontani dai locali. Notevoli, dicono, i danni per l’intero settore commerciale, già messo a dura prova dalla crisi. Massimo Di Porzio, presidente dei ristoratori napoletani.Secondo i rappresentanti della categoria, le partite in notturna del Napoli, finora hanno causato perdite d’incasso fino a 20mila euro per ciascun locale in città. Un problema per il quale, spiega Salvatore Trinchillo, presidente provinciale della Fipe, la Federazione italiane dei pubblici esercizi, è necessario trovare al più presto una soluzione. Il rischio, spiegano i commercianti napoletani, è che si cominci a chiudere o a licenziare. Per evitare il tracollo, oltre alla mobilitazione generale, è stata anche inviata una lettera al presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis e al sindaco partenopeo, Luigi de Magistris, chiedendo loro di farsi carico del problema.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su