Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Buche stradali Napoli, Comune non paga: imprese edili protestano

VIDEO
colonna Sinistra

Buche stradali Napoli, Comune non paga: imprese edili protestano

82 ditte responsabili manutenzione rischiano di fallire

Buche, buche a ancora buche. A Napoli le strade sono ormai ridotte a gruviera, la pioggia riapre emergenza del disseto stradale e a complicare la situazione ci si mette anche la mancanza di fondi. Il Comune non ha soldi in cassa, e da mesi non c’è più una gara d’appalto per chiudere le buche. Le imprese addette a questo lavoro sono ferme da luglio, alcune sono già fallite, e i cantieri sono costretti a chiudere. La denuncia arriva dalle 82 società che aspettano il pagamento di 93 milioni. Una situazione che ha portato al licenziamento nel giro di un anno e mezzo, di 1.500 operai. Per questo gli imprenditori dell’Associazione imprese campane edili sono sul piede di guerra e annunciano che martedì saranno in piazza per chiedere al comune di mantenere gli impegni presi.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su