Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Crotone, le mamme contro tagli reparto neonatologia dell’ospedale

VIDEO
colonna Sinistra

Crotone, le mamme contro tagli reparto neonatologia dell’ospedale

Sit-in al San Giovanni di Dio, a rischio terapia intensiva

In piazza con cartelli e slogan per ribadire il no ai tagli nel reparto terapia intensiva di neonatologia dell’ospedale San Giovanni di Dio di Crotone. Le mamme della città calabrese, riunite nell’associazione “Cicogna Veloce” che si occupa dei bambini prematuri, sono tornare in piazza in difesa del reparto colpito dalle disposizioni dell’Azienda sanitaria provincia. Katia Tomaino è rappresentante dell’associazione.Colpire questi reparti, denuncia l’associazione, significa tornare indietro di anni.La richiesta è quella di rivedere il piano sanitario: secondo le mamme crotonesi sono insufficienti i due posti previsti dal piano per un settore così delicato. Alla protesta ha aderito anche l’associazione Articolo 32. Una difesa del reparto era arrivata, nei giorni scorsi, anche dall’arcivescovo di Crotone e Santa Severina monsignor Domenico Graziani.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su