Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • ‘Ndrangheta: scoperto il bunker nascondiglio del clan Aquino

VIDEO
colonna Sinistra

‘Ndrangheta: scoperto il bunker nascondiglio del clan Aquino

Sequestrati beni del boss latitante Giuseppe Aquino nel Reggino

Un bunker di 4 metri per 4 in fase di ultimazione è stato scoperto dai carabinieri del comando provinciale di Reggio Calabria a casa del latitante Giuseppe Aquino, 49 anni, di Marina di Gioiosa Jonica, ricercato per omicidio e associazione per delinquere di tipo mafioso dal settembre del 2010. I militari, nel corso di una perquisizione finalizzata al sequestro di beni ai clan della ‘ndrangheta, hanno trovato il nascondiglio nell’abitazione di Aquino nella taverna della sua villa. Tra i beni messi sotto sequestro preventivo ai latitanti Rocco e Giuseppe Aquino, nonché di Vincenzo Tavernese (detenuto a Catanzaro), anche due strutture alberghiere e una decina di immobili. I sequestri confermano l’abitudine delle cosche jonico-reggine a reinvestire i proventi derivanti dal traffico internazionale di cocaina, nei settori turistico e immobiliare.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su