Header Top
Logo
Venerdì 28 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Meredith, la rabbia e lo sconcerto di Perugia dopo le assoluzioni

VIDEO
colonna Sinistra

Meredith, la rabbia e lo sconcerto di Perugia dopo le assoluzioni

"Sentenza vergognosa", fischi agli avvocati difensori

E’ finita così, con la piazza di Perugia che inveiva contro i giudici della Corte d’Assise che hanno deciso di assolvere Amanda Knox e Raffaele Sollecito per l’omicidio di Meredith Kercher. un verdetto che era nell’aria da giorni, ma che lascia molta amarezza tra i perugini.Fuori dal Tribunale la folla aveva cominciato a radunarsi già nel pomeriggio, per poi diventare numerosissima nei momenti subito precedenti la lettura della sentenza. E se, alla notizia dell’assoluzione, qualcuno ha festeggiato (IMMAGINi file vergogna_abbracci, dall’inizio a 0’08), molti di più sono stati i moti di delusione, culminati nei fischi all’avvocato Giulia Bongiorno, che ha lasciato il palazzo scortata dalla polizia (IMMAGINI file bongiorno_fischiata, volendo qui si può anche fare un breve ups d audio ambiente).Moltissimi i giovani scesi in strada. In mezzo a loro il disturbatore Gabriele Paolini ha riscosso applausi ricordando Meredith.ups file folla_sentenzada 2’31 l’unica certezza a 2’38 è morta

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su