Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Napoli, rabbia e dolore dei parenti degli ostaggi Savina Caylyn

VIDEO
colonna Sinistra

Napoli, rabbia e dolore dei parenti degli ostaggi Savina Caylyn

Il padre Gianmaria Cesaro preoccupato per la sorte del figlio

I Parenti dei marinai della Savina Caylyn, nave in mano ai pirati dallo scorso febbraio, non mollano e continuano il sit in sotto la sede della Compagnia Fratello D’Amato a Napoli per chiedere al più presto la liberazione dei loro parenti.Antonio Cesaro, padre di Gianmaria è in ansia per la sorte del foglio dopo averlo sentito telefonicamente alcuni giorni fa.Poi ha riferito di aver avuto anche un breve colloquio con uno dei pirati che, oltre al riscatto chiedono che gli elicotteri che volano sulla nave vengano allontanati.Antonio Cesaro ha poi spiegato che i pirati non hanno intenzione di fare male all’equipaggio, ma sono stanchi e logorati dall’attesa.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su