Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Cresce il malcontento a Napoli contro la Ztl

VIDEO
colonna Sinistra

Cresce il malcontento a Napoli contro la Ztl

Il 22 settembre parte la chiusura del centro

Mancano solo tre giorni all’avvio di una prima parte di Ztl a Napoli, ma la zona a traffico limitato fa storcere il naso a tanti napoletani. I primi a scendere in campo contro la chiusura del centro prevista per il 22 settembre sono stati i commercianti. Ora a loro si uniscono anche i professionisti e gli avvocati preoccupati per la situazione del trasporto pubblico: sia quello su gomma falcidiato dalla crisi e che la metropolitana che chiuderà l’ultimo cantiere solo nel 2014. “Siamo a favore della trasformazione del Rettifilo in Ramblas o Champs Elysées ma non ci sembra il momento giusto, perchè mancano parcheggi e servizi” spiegano i professionisti che hanno gli studi nel cuore della città. Tira dritto per la sua strada Anna Donati, assessore ai Trasporti del Comune di Napoli: nella Ztl fra via Toledo e Via Pessina, che verrà inaugurata definitivamente a fine ottobre, è previsto un ampliamento delle corsie per taxi e bus.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su