Header Top
Logo
Mercoledì 1 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Napoli, rifiuti radioattivi al Vomero: centro analisi nei guai

VIDEO
colonna Sinistra

Napoli, rifiuti radioattivi al Vomero: centro analisi nei guai

Denunciato il titolare del laboratorio diagnostico del quartiere

Rifiuti radioattivi, scarti ospedalieri, gettati nei cassonetti come normale spazzatura ma potenzialmente in grado di creare problemi alla salute dei cittadini. accaduto a Napoli, nel quartiere “bene” del Vomero, dove due mezzi dell’Asia, l’azienda che si occupa della raccolta dei rifiuti in città, hanno prelevato spazzatura che, a una successiva analisi ha mostrato livelli di radioattività 14 volte superiore alla soglia di tollerabilità, come spiega il presidente dell’Asia, Rafael Rossi. Il materiale radioattivo presente nei rifiuti era prevalentemente “Tecnezio 99”, un metallo che viene normalmente utilizzato nella medicina nucleare, ad esempio per le scintigrafie. Un particolare che ha permesso agli agenti di individuare in un noto centro diagnostico della zona il presunto responsabile dell’abbandono dei rifiuti pericolosi.Il titolare del centro è stato immediatamente denunciato alle autorità, mentre i due autocompattatori contaminati sono stati sequestrati e temporaneamente fermati per la bonifica.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su