Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Napoli, “rifiuti zero” in strada. Sodano: sforzo perché continui

VIDEO
colonna Sinistra

Napoli, “rifiuti zero” in strada. Sodano: sforzo perché continui

Il vicensindaco annuncia l'imminente partenza del porta a porta

Sembra scongiurato, almeno per ora, il pericolo di un ritorno dell’emergenza rifiuti a Napoli. Complici le vacanze estive, con meno gente in città e negozi chiusi, nel mese di agosto gli operai dell’Asia sono riusciti a ripulire le strade dalle giacenze di spazzatura, raggiungendo l’obiettivo “rifiuti zero”. Un risultato importante che il vicesindaco e assessore all’ambiente, Tommaso Sodano spera di mantenere anche nei prossimi giorni.Da settembre, infatti, inizierà il trasferimento via nave dei rifiuti nei centri di smaltimento all’estero e, soprattutto, partirà la raccolta differenziata “porta a porta” che, nella fase iniziale, coinvolgerà 325mila abitanti.Questo sforzo, precisa Sodano, richiede però l’interessamento anche delle altre istituzioni. Provincia e Regione dovrebbero sbloccare i finanziamenti per estendere il porta a porta a tutto il territorio cittadino e garantire, a partire già dai prossimi giorni, i trasferimenti fuori regione di quei rifiuti che ancora bloccano gli impianti di tritovagliatura della provincia.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su