Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Tar dà ragione a Caldoro: sì a rifiuti in Irpinia e Casertano

VIDEO
colonna Sinistra

Tar dà ragione a Caldoro: sì a rifiuti in Irpinia e Casertano

Respinta richiesta di sospensiva su ordinanza

Il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro incassa un doppio sì sulla questione dei rifiuti: il Tar ha infatti rigettato le richieste di sospensiva, presentate dalle province di Avellino e Caserta, dell’ordinanza del 12 agosto scorso con cui disponeva il trasferimento dei rifiuti nelle discariche di San Tammaro e Savignano Irpino e negli Stir di Pianodardine, Casalduni e Santa Maria Capua Vetere. La trattazione collegiale è fissata per il 14 settembre prossimo. Le due province aspettano l’udienza del 31 agosto prossimo, quando la Regione dovrà dimostrare che le discariche di Chiaiano e Terzigno sono sature. Alla base della decisione del Tar del Lazio ci sarebbero le esigenze di salute pubblica e la limitata efficacia temporale dell’ordinanza impugnata, che è in scadenza.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su