Header Top
Logo
Martedì 25 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Allarme carceri in Sicilia, Sappe denuncia: 44% detenuti in più

VIDEO
colonna Sinistra

Allarme carceri in Sicilia, Sappe denuncia: 44% detenuti in più

Il sindacato: 5.419 posti per 7.805 carcerati

La situazione delle carceri siciliane è allarmante. I 27 penitenziari della regione hanno a disposizione 5.419 posti letto regolamentari mentre i detenuti sono 7.805. A lanciare l’allarme, argomentando con dati e numeri il dramma del sovraffollamento carcerario, è il Sappe, il sindacato autonomo della polizia penitenziaria. Nel 2010 8 detenuti si sono suicidati in Sicilia, 130 hanno tentato di uccidersi ma sono stati fermati in tempo, 601 hanno compiuto atti di autolesionismo. Il sovraffollamento non è la causa diretta ma incide – dice il Sappe – su tutte queste situazioni critiche che sono sfociate in atti di protesta anche da parte dei detenuti, fra manifestazioni, oltre 100, e scioperi della fame. Secondo il sindacato, che nei prossimi giorni ripresenterà il problema al ministro della giustizia Nitto Francesco Palma, il tutto è aggravato dalla carenza d’organico, con 1.000 agenti in meno rispetto alle esigenze.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su