Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Contro i crolli di Borsa la Consob blocca vendite allo scoperto

VIDEO
colonna Sinistra

Contro i crolli di Borsa la Consob blocca vendite allo scoperto

Mossa concertata con Francia, Belgio e Spagna

Per cercare di frenare la speculazione in Borsa, la Consob scende in campo e vieta le vendite allo scoperto. Da questa mattina a Piazza Affari, e per i prossimi 15 giorni, non sarà possibile andare ‘short’ sui tutti i titoli finanziari – banche e assicurazioni – del listino milanese. Le vendite allo scoperto sono un meccanismo speculativo che permette agli investitori di scommettere sul calo di un titolo, vendendo una determinata azione senza però possederla realmente. Le azioni sono prese in prestito, vendute e ricomprate in un successivo momento per essere restituite al proprietario. La Consob si è mossa all’unisono con altre commissioni europee: anche in Francia, Belgio e Spagna è stato adottato lo stesso provvedimento.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su