Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Unical Cosenza, abbattuto centro sociale “Filo Rosso”

VIDEO
colonna Sinistra

Unical Cosenza, abbattuto centro sociale “Filo Rosso”

Occupava locali dell'Università, attivo da 15 anni

Un centro sociale sequestrato e immediatamente abbattuto. I locali dell’Università della Calabria in cui da 15 anni operava il “Filo Rosso”, nel Cosentino in località in Arcavacata di Rende, non esistono più dopo il blitz di carabinieri e polizia. Il sequestro è stato disposto dal gip del Tribunale di Cosenza su richiesta della Procura della Repubblica per occupazione abusiva. Andrea De Bonis è uno dei fondatori del centro sociale.Nel centro sociale aveva sede una compagnia teatrale e si svolgevano concerti e altre attività culturali e ricreative.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su