Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Lampedusa, salvati 307 migranti: parlano di 100 cadaveri in mare

VIDEO
colonna Sinistra

Lampedusa, salvati 307 migranti: parlano di 100 cadaveri in mare

Naufraghi accusano: nave Nato non ha risposto a sos

Morti di fame e di stenti durante la traversata dalla Libia all’Italia e poi gettati in mare. E’ l’ennesima tragedia dell’immigrazione, si parla di decine di corpi, forse un centinaio stando ai racconti dei 370 migranti salvati dalla Guardia costiera italiana. Secondo il racconto dei migranti una nave Nato passata a 27 miglia dal barcone avrebbe ignorato il loro sos. I naufraghi da almeno cinque giorni erano in balia delle onde su un barcone andato in avaria quando ancora si trovavano in acque libiche. Su segnalazione di un rimorchiatore cipriota sono intervenute le motovedette della Guardia Costiera e della Guardia di Finanza che hanno portato in salvo i migranti, disidratati e allo stremo. Poi il racconto dell’orrore e dei cadaveri gettati in mare e quel mancato intervento della Nato che ha subito scatenato le polemiche.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su