Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Sindaco Castellammare denuncia: gare deserte per colpa camorra

VIDEO
colonna Sinistra

Sindaco Castellammare denuncia: gare deserte per colpa camorra

Luigi Bobbio: in gioco bandi per assegnare chioschi e spiagge

Milano, 3 ago. (TMNews) -Bandi pubblici per assegnare chioschi o spiagge che vanno deserti per colpa della camorra. Così attività economicamente valide restano chiuse. E’ la denuncia del sindaco di Castellammare di Stabia, l’ex magistrato Luigi Bobbio, che spiega la situazione con due esempi. In primo luogo i chioschi dell’Acqua della Madonna, chiusi da quando l’ultima gara, avvenuta durante la precedente amministrazione, venne annullata dalla Prefettura perché truccata.La storia si è ripetuta per le spiagge libere attrezzate, il primo bando che avrebbe permesso al vincitore di affittare sdraio, lettini o ombrelloni, è andato a vuoto.A breve sarà ripubblicato il bando sulle spiagge ma Bobbio teme che anche questa volta non andrà a buon fine. L’ennesima occasione mancata di sviluppo per Castellammare.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su