Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Rifiuti, viaggio ad Acerra: il termovalorizzatore che divide

VIDEO
colonna Sinistra

Rifiuti, viaggio ad Acerra: il termovalorizzatore che divide

L'impianto apre le porte a Federconsumatori per un confronto

Per alcuni è un mostro inquinante, per altri una struttura d’avanguardia, per altri ancora è una delle vie per far uscire Napoli dall’emergenza rifiuti. Per avvicinare la popolazione campana al termovalorizzatore di Acerra, l’A2A, l’azienda che gestisce la struttura, ha deciso di spalancare i cancelli a una delegazione di Federconsumatori e Legambiente Campania. “Oggi abbiamo aperto una nuova strada per avvicinare la gente a questo bunker protetto dai militari, per vigilare su quanto avviene qui dentro”, ha commentato il presidente di Federconsumatori Campania, Rosario Stornaiuolo ribadendo la contrarietà al termovalorizzatore.Secondo A2A quello di Acerra è un termovalorizzatore di ultima generazione, molto moderno e molto performante, che ha la produzione di energia elettrica per kg di rifiuti tra le più alte d’Europa. Recentemente sono stati fatti interventi di manutenzione straordinaria per renderlo ulteriormente affidabile.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su