Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Istat, Napoli maglia nera differenziata in Campania: sotto 18%

VIDEO
colonna Sinistra

Istat, Napoli maglia nera differenziata in Campania: sotto 18%

Altri comuni campani superano media nazionale. Salerno al 71%

Napoli ancora maglia nera della raccolta differenzia in Campania. Nella città del Golfo, ormai divenuta simbolo dell’emergenza rifiuti, la raccolta differenziata non supera il 18%, mentre gli altri comuni capoluogo della regione superano la media nazionale che si attesta al 31,7%. A renderlo noto gli ‘Indicatori ambientali urbani’, riferiti al 2010, diffusi dall’Istat. “In Campania – spiega l’Istituto di statistica – resta bassa la quota di raccolta differenziata con Napoli che raggiunge un misero 17,7%”. Basti pensare che le giacenze a terra di rifiuti indifferenziati si aggirano ancora attorno alle 1.300 le tonnellate. Va decisamente meglio la situazione a Salerno, punta di diamante dell’ambiente che arriva al 71% di differenziata, Avellino al 67,3%, Caserta al 46,9%, e Benevento al 33,9%.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su