Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • R.Calabria, imponevano acquisto di videopoker truccati: arrestati

VIDEO
colonna Sinistra

R.Calabria, imponevano acquisto di videopoker truccati: arrestati

I Carabinieri smascherano nuovo modo di estorcere pizzo

Con minacce e violenza avevano cercato di imporre ad un imprenditore, gestore di una sala giochi, autorizzata dal Monopolio di Stato, l’utilizzo di un sofisticato software per il poker on line truccato e gestito da loro. Ma il titolare dell’esercizio si è ribellato e ha denunciato le aggressioni ai carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria. I militari hanno arrestato tre persone che avevano stretti legami con le cosche della ‘ndrangheta del capoluogo come spiega il procuratore della Repubblica di Reggio Calabria Giuseppe Pignatone.I carabinieri nell’ambito delle indagini hanno filmato una lunga serie di violenze nei confronto dell’imprenditore per convincerlo a cedere non solo la sua attività, ma anche le licenze per l’esercizio del gioco on-line.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su