Header Top
Logo
Mercoledì 26 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Fiumicino, arrestato in aeroporto il “ladro dei fedeli”

VIDEO
colonna Sinistra

Fiumicino, arrestato in aeroporto il “ladro dei fedeli”

Derubava chi pregava nella cappella del Terminal 3

L’avevano soprannominato “il ladro dei fedeli”; aspettava che le persone si ritirassero in preghiera all’interno della cappella che si trova nel Terminal 3 dell’aeroporto di Fiumicino, e poi saccheggiava i bagagli incustoditi. Ma le sue imprese non sono sfuggite all’occhio delle telecamere di sicurezza che l’hanno immortalato in flagrante consentendo agli uomini della Polizia frontaliera, in servizio nello scalo romano, di arrestarlo. Si tratta di un pregiudicato kosovaro di 31 anni, riconosciuto anche grazie alle denunce delle vittime che avevano fornito agli investigatori descrizioni ed elementi utili a identificarlo. L’uomo faceva finta di essere un musulmano appena uscito dalla sala, attendeva che qualche fedele entrasse per pregare e coglieva l’attimo giusto per mettere a segno il furto. I poliziotti l’hanno bloccato dopo che il kosovaro aveva appena derubato un ricco uomo d’affari saudita.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su