Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Truffa all’Inps, 115 persone denunciate a Lecce

VIDEO
colonna Sinistra

Truffa all’Inps, 115 persone denunciate a Lecce

Percepivano le pensioni illecitamente di congiunti deceduti

I titolari delle pensioni erano deceduti da tempo, ma i loro delegati continuavano a percepire lo stesso la loro pensione. La Guardia di Finanza di Lecce ha denunciato 115 persone con l’accusa di aver dichiarato l’esistenza in vita del congiunto, nonostante questo fosse deceduto da tempo. Una truffa scoperta dalle fiamme gialle che si aggira intorno ai 400 mila euro. Tra le persone indagate, tutte denunciate per truffa ai danni dell’INPS e falsità ideologica in atto pubblico, quattro sono state raggiunte anche da un provvedimento di sequestro preventivo per 100 mila euro. Tra i casi più emblematici scoperti, quello di un delegato che ha riscosso, per oltre 6 anni la pensione di un proprio congiunto morto all’inizio del 2005.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su