Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Napoli, falsi certificati alimentari: in manette dipendenti Asl

VIDEO
colonna Sinistra

Napoli, falsi certificati alimentari: in manette dipendenti Asl

Controlli pilotati e corsi fantasma per l'autocontrollo

Fornivano false certificazioni sull’autocontrollo alimentare, obbligatorio perla vendita di prodotti sicuri per la salute dei consumatori e imponevano di richiederle solo a laboratori compiacenti. Ma sono stati scoperti e arrestati, a Napoli, dai Carabinieri del Nas. A finire in manette 14 persone: 7 sono medici e funzionari delle Asl partenopee, gli altri referenti e collaboratori di laboratori privati e centri di formazione professionale per alimentaristi. Una 15esima persona è ancora ricercata. Denunciati anche i 31 operatori del settore alimentare che hanno usufruito delle false attestazioni, senza lo svolgimento dei previsti corsi ed esami. I funzionari corrotti garantivano all’organizzazione un guadagno attraverso le quote d’iscrizione ai corsi fantasma imposti agli esercenti. Inoltre – spiegano gli inquirenti – in molti casi effettuavano personalmente le incombenze affidate ai laboratori (ad esempio prelievi e tamponi) consegnando i falsi attestati e ritirando il denaro. L’accusa per tutti gli indagati è di associazione per delinquere finalizzata alla corruzione, alla concussione e al falso.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su