Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Val Susa, Digos sequestra arsenale: non erano No Tav

VIDEO
colonna Sinistra

Val Susa, Digos sequestra arsenale: non erano No Tav

Petronzi: scontri provocati da 300 violenti

Estintori, catene, tenaglie, bottiglie con ammoniaca. E’ parte del materiale sequestrato dalla Digos di Torino nei boschi della Val di Susa dopo gli scontri fra manifestanti No tav e forze dell’ordine. Il capo della Digos di Torino, Giuseppe Petronzi.Petronzi sottolinea: “Non parliamo di appartenenti al movimento No tav, ma di circa 300 violenti che hanno fomentato gli scontri”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su