Header Top
Logo
Domenica 23 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Cosenza, non accetta separazione figlio e uccide i suoceri

VIDEO
colonna Sinistra

Cosenza, non accetta separazione figlio e uccide i suoceri

L'uomo non sopportava che la casa fosse assegnata alla nuora

Ha ferito la nuora, poi ha ucciso i suoi suoceri. Ci sarebbero rancori familiari alla base della follia omicida di Francesco Cino. Il venditore ambulante di Montalto Uffugo, in provincia di Cosenza, secondo le prime indiscrezioni non sopportava la separazione fra suo figlio e la moglie e in particolare non tollerava che la casa della coppia fosse stata assegnata alla donna. Così ha prima sparato alla nuora mentre era in macchina con i figli piccoli, ferendola, e poi l’ha minacciata dicendo “Ora vado ad uccidere tuo padre e tua madre, cosi la finiamo con questa storia”.La ragazza seppur ferita ha provato ad avvisare i genitori ma non è servito. L’omicida è arrivato a casa loro e ha sparato, ferendo gravemente la madre, Anna Greco che è morta dopo qualche ora in ospedale e uccidendo sul colpo il padre, Franco Cariati.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su