Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Porto Empedocle, pompieri salvano operaio sospeso nel vuoto

VIDEO
colonna Sinistra

Porto Empedocle, pompieri salvano operaio sospeso nel vuoto

Era caduto da una torre nella centrale dell'Enel

Spettacolare salvataggio dei vigili del fuoco nella centrale Enel di Porto Empedocle: i pompieri sono entrati in azione per recuperare un operaio 25enne che era rimasto sospeso nel vuoto a circa 80 metri d’altezza, dopo essere caduto dalla sommità di una torre nell’impianto in provincia di Agrigento. I vigili del fuoco lo hanno raggiunto grazie a una gru, dal momento che le scale estensibili in dotazione erano alte solo 30 metri, troppo pochi per arrivare all’operaio, rimasto appeso a una fune di sicurezza. Sistemato su una barella, il giovane è stato caricato a bordo di un’ambulanza del 118 che lo ha trasferito all’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento. Secondo una prima ricostruzione, pare che il ragazzo abbia perso l’equilibrio a causa di un malore.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su