Header Top
Logo
Giovedì 27 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • L’ultimo saluto di Licata alle 2 sorelline morte in un incidente

VIDEO
colonna Sinistra

L’ultimo saluto di Licata alle 2 sorelline morte in un incidente

Lutto cittadino nella cittadina siciliana. Ancora grave la mamma

I palloncini bianchi e rosa vengono liberati in cielo mentre la folla commossa applaude all’uscita delle bare bianche di Alessia e Chiara Bruna, le due sorelline di 3 e 9 anni morte a Licata, in provincia di Agrigento, venerdì 17 giugno in un incidente stradale. Per le strade, le serrande sono abbassate e le bandiere a mezz’asta per il lutto cittadino proclamato dal sindaco della cittadina siciliana per rendere omaggio alle due bimbe. Alessia e Chiara erano a bordo di una Renault Clio guidata dalla loro mamma, la 28enne Angela Cammilleri, rimasta garvemente ferita nello scontro con un Suv, una Bmw X5 guidata da Angelo Vitali, anche lui di 28 anni. Sembra che la Clio si stesse immettendo sulla statale 115, che collega Trapani a Sirascusa, da una stradina sterrata quando è stata travolta dal Suv che sopraggiungeva a forte velocità. le due bimbe sono morte quasi subito, la mamma è stata ricoverata in prognosi riservata all’ospedale San Giacomo d’Altopasso di Licata. Anche 4 dei 5 occupanti della Bmw – tra i 20 e i 30 anni – sono stati ricoverati in ospedale, in condizioni non gravi.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su